AZIENDA
CONTATTI
PRODOTTI
GALLERIA
APPLICAZIONI
AREA CLIENTI
PUBBLICAZIONI
PRODOTTI VAPOBLOC
Trasferimento di calore e umidità
e tenuta contro germi e odori.


Durante i mesi invernali, noi spendiamo circa il 90% del nostro tempo all'interno di edifici. Gola secca, bruciore agli occhi e pelle secca sono disagi spesso causati dall'aria invernale, riscaldata e secca. Questi sintomi possono essere limitati utilizzando il nuovo VAPOBLOC. Questo scambiatore di energia appositamente progettato, trasferisce calore umidità dall'aria di estrazione all'aria di rinnovo, senza trasporto di odori, spore o batteri (in accordo con le norme VDI6022). VAPOBLOC è ideale per ambienti come scuole, abitazioni residenziale e appartamenti.
Vapobloc
Membrana Vapobloc
PER SAPERNE DI PIÙ

CARATTERISTICHE PRINCIPALI

umidità

Trasferimento di umidità
Grazie alla speciale membrana impiegata (Polymer-Membrane), sia l'umidità sia il calore sono trasferiti dall'aria di estrazione all'aria di rinnovo. La qualità dell'aria interna viene quindi notevolmente migliorata.
calore

Alto trasferimento di calore
Grazie ad un'ampia gamma di modelli e passi alette, è possibile ottimizzare il dimensionamento dell'unità, in accordo con le specifiche richieste.
 
Brina

Brina
Le unità VAPOBLOC nelle normali condizioni invernali non sono soggette alla brina, poiché parte di umidità, viene trasferita all'aria di rinnovo.
  Manutenzione

Manutenzione ridotta
VAPOBLOC è facile da pulire e non ha parti in movimento.
Risparmio

Elevato risparmio sui costi di umidificazione
Possibilità di installare un umidificatore più piccolo, con rilevante riduzioni dei costi.
  Manutenzione

Membrana permeabile
Questa membrana permeabile al vapore permette il trasferimento delle molecole di vapore acqueo. Questa tecnologia impedisce il passaggio di aria, odori, spore e batteri da un flusso d'aria verso l'altro. I regolamenti secondo VDI 6022 sono rigorosamente rispettate.
VAPOBLOC
Recupero di energia per un sano clima interno.
 
Trasferimento di umidità
Il principio di funzionamento del Vapobloc, non dipende da pori o da superfici traspiranti. Bensì, sono costituite da materiale polimerico che assorbe il vapore presente nell'aria. Non ci sono connessioni fisiche dirette tra i due flussi, il materiale dunque è ermetico e previene la contaminazione dell'aria o altri gas. Solo le molecole di vapore riescono ad attraversare il segmento idrofilo della membrana polimerica spinte dalla differenza tra le pressioni di vapore a cavallo del materiale.

Caratteristiche membrane:
Aria permeabile ‹0.05 cm³/cm²/min/kPa – Flusso vapore acqueo: ›28 kg/m²/d
 
funzionamento-Vapobloc
Tecnologia della membrana
In base al tipo di membrana, è possibile la separazione di alcune sostante singole e di miscele. La tecnologia della membrane è molto diffusa anche in ambito civile e industriale, come ad esempio, filtrazione del settore ambientale e alimentare, nel recupero dei vapori organici e nel trattamento delle acque reflue.
 
  funzionamento-recuperatore
Congelamento
Le unità VAPOBLOC nelle normali condizioni invernali, non sono soggette alla brina, in quanto, parte dell'umidità viene trasferita all'aria di rinnovo.
Il payback annuale di un'unità VAPOBLOC è significativamente alto, grazie alle lunghe ore di funzionamento.
 
In condizioni estreme, con temperatura dell'aria di rinnovo molto bassa e umidità relativa di quella di espulsione molto alta, potrebbe verificarsi il rischio di brina sulla superficie della membrana; in ogni caso, questo fenomeno non danneggia il recuperatore.

Leakage e aria trasferita ‹ 0.5%, tolleranza di congelamento
  funzionamento-recuperatore
Caratteristiche
Il passo (distanza tra le alette) viene definito dall'ondulazione delle lastre di alluminio, le quali forniscono inoltre notevole stabilità allo scambiatore.
 
Queste unità usano una membrana permeabile, come elemento divisorio tra i due flussi d'aria. Sono disponibili differenti passi e modelli che permettono la scelta ottimale in termini di perdite di carico ed efficienza.

Lato piastra: 505, 605, 755, 1010, 1210, 1510 mm
Passo alette: 2.0, 2.5, 3.0, 3.5, 4.5 and 5.5 mm

I modelli e i passi alette possono essere combinate a seconda delle necessità. Programma di selezione disponibile su richiesta.
  caratteristiche
Manutenzione
Si consiglia di contrallare le unità VAPOBLOC periodicamente e pulirle se necessario. Inoltre sarebbe preferibile pulire il recuperatore almeno una volta l'anno così da conservare intatte le proprie caratteristiche di scambio di energia.
 
Lo sporco moderato può essere eliminato con normale acqua calda alla temperatura massima di 60°C.
Se necessario può essere aggiunto del detergente.
Non utilizzare un pulitore ad alta pressione come idropulitrice perché potrebbe danneggiare le membrane.
  Manutenzione
Recuperator S.p.A.
via Valfurva, 13
20027 Rescaldina (Mi), Italy
T +39.0331.18531
info@recuperator.eu
P.IVA: 01816030157
Recuperator è anche su: